logo e scritta png.png
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram

Le nostre origini

Rinasce l'Azienda del Vino Siciliano fondata da Francesco Furnari a Piazza Armerina nel 1962

Erano gli anni Sessanta, la visione di un uomo che riusciva a vedere avanti nel tempo diede vita ad un sogno in una cittadina della provincia dell'ennese, Piazza Armerina, con la realizzazione di un'azienda vinicola con impianti tecnologicamente avanzati ed una concezione enologica in anticipo sui tempi. La visione di Francesco Furnari è durata circa vent'anni.

A distanza di quasi quarant'anni i nipoti di Francesco Furnari, insieme con il figlio Fabio, hanno voluto raccogliere un'eredità fatta non solo di ricette enologiche ma di passione e tradizione, dando nuovamente vita a quel sogno.

Dove nasce il nostro vino

Abbiamo deciso di ripartire proprio da uno di quei territori di grande vocazione vinicola scelti da Francesco Furnari per i suoi vini, il territorio di Butera in provincia di Caltanissetta, il luogo dove il principe dei vitigni siciliani, il Nero D'Avola, esprime il meglio di sé

I terreni calcarei da cui proviene il nostro vino, grazie all'attenta cura dei vigneti regolata dal rispetto della natura conferiscono ricchezza e mineralità ai nostri prodotti

Francesco-Furnari_edited_edited.png

I nostri vini

"Ciccio Furnari nell’ultimo periodo della sua vita dettò le proprie ricette al figlio Fabio che per più di quarant’anni le ha custodite. Oggi raccogliamo un’importante eredità, un sogno da restituire ad una storia che ha radici lontane, il fascino di un buon vino siciliano, di una tradizione di famiglia e di una passione che legano le generazioni nel tempo: l’amore per una terra e per il suo frutto più dolce".

Furnari Vendemmia 2019

Edizione Limitata Anni Settanta